Le ultime novità dal mondo del benessere, alimentazione e fitness

Le 3 tecniche di rilassamento per combattere lo stress

2619
 

Molto probabilmente la lunga lista di cose da fare non includerà lo svolgimento di un compito molto importante: il rilassamento. Rilassarsi è fondamentale per mantenere un ottimo stato di salute, giacché come si sa i danni che lo stress può procurare all’organismo sono enormi, che vanno dall’abbassamento delle difese immunitarie all’insorgenza di malattie come l’ipertensione con tutti i relativi problemi. Per rilassarsi e combattere lo stress basta mettere in pratica alcune delle tecniche più comuni, che saranno descritte di seguito. Di solito ogni esercizio richiede un tempo di impiego che si aggira intorno ai 15 minuti. 

Respira Profondamente

Sembra una pratica naturale, perché tutti respiriamo, e invece, eseguire dei profondi e lenti respiri contrasta gli effetti dello stress rallentando la frequenza cardiaca e riducendo la pressione sanguigna, e quindi l’insorgenza di patologie come l’ictus o l’ischemia. E quindi, quando si hanno almeno 5 minuti liberi, bisogna mettersi in posizione eretta, chiudere gli occhi e tenendo una mano sulla pancia cominciare ad inspirare lentamente attraverso il naso, sentendo il respiro che arriva nell’addome. Infine, bisogna invertire il processo espirando attraverso la bocca.

Meditazione

Pochi minuti di meditazione al giorno possono contribuire ad alleviare l’ansia. Inoltre, la ricerca suggerisce che la meditazione quotidiana è in grado di alterare i percorsi neurali del cervello, rendendoli più resistenti alle situazioni di stress. La meditazione è una procedura semplice, e richiede che la persona si trovi in posizione seduta con entrambi i piedi saldi al pavimento e che chiuda gli occhi. Mantenendo gli occhi chiusi e focalizzata l’attenzione su se stessi, bisogna recitare frasi positive, come per esempio “ Sono in pace con me stesso” oppure “ Io amo me stesso”. Durante tutta l’esecuzione di questo semplice esercizio il respiro deve essere costante e profondo. Come quello spiegato nel prossimo esercizio

Ridere ad alta voce

Una buona risata fragorosa non solo alleggerisce il carico mentalmente. Ma ridendo si abbassa il cortisolo, l’ormone dello stress , prodotto dal corpo umano in periodo di tensione, e si aumentano le sostanze chimiche del cervello chiamate endorfine che stimolano il buon umore. Quindi, appena si ha un momento libero è utile per alleviare lo stress; guardare la propria serie preferita o un video divertente, ma anche leggere i fumetti, oppure chiacchierare con qualcuno che faccia ridere.

Queste pratiche spiegate sono così semplici, però nonostante siano facili non sempre vengono messe in pratica, e la società si riempie ogni giorno di gente sempre più stressata, triste e pensierosa, perché non hanno voglia o tempo di dedicarsi a loro stessi, non sapendo che a lungo andare uno stile di vita così pesante può causare gravi danni al loro organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *