Le ultime novità dal mondo del benessere, alimentazione e fitness

Esercizi di Pilates per raddrizzare la schiena

2675
 

Correggere la posizione e la curvatura della colonna vertebrale, aiuta a rilassare i muscoli della stessa, sottoposti molto spesso a delle forti tensioni. Joseph Pilates ha creato nei primi anni del 20° secolo un programma di allenamento con il quale era possibile mantenere la colonna vertebrale piatta e dritta come quella di un neonato. Questo programma è tuttora attuale ed utilizzato dai fisioterapisti per correggere difetti alla schiena come la scoliosi e ad altre deformazioni simili.

Il programma di allenamento conta una serie di esercizi ben precisi che saranno di seguito descritti e spiegati.

Esercizio numero 1

Sdraiati sulla schiena con la gamba destra tesa sul pavimento. Alzate la gamba sinistra fino a formare un angolo retto con il pavimento. Immaginando un cerchio al centro della stanza, bisogna tracciarlo con il piede, seguendo il senso orario. L’esercizio va ripetuto 10 volte per ogni piede. E’ indispensabile che durante l’esecuzione dell’esercizio la schiena resti perfettamente dritta e salda al pavimento.

Esercizio numero 2

Sdraiati sul fianco sinistro, impilate i fianchi in modo che le gambe si trovino una sopra l’altra. In seguito, sollevate la gamba in alto fino a raggiungere l’altezza dei fianchi, mantenendo il ginocchio dritto. Subito dopo, appoggiate la testa sul braccio, raddrizzando quest’ultimo. Contrarre, infine, gli addominali per stabilizzare la colonna vertebrale, facendo oscillare la gamba in avanti e poi indietro. L’esercizio va ripetuto anche con l’altra gamba.

Esercizio numero 3

Scendete sul pavimento in una posizione flessa. Rilassate le spalle, e allineate il collo con la colonna vertebrale. Contraete i muscoli addominali e i glutei, e sollevate la gamba destra a pochi centimetri dal pavimento. Cercate di mantenere una spina piatta durante tutto l’esercizio.

Esercizio numero 4

Sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e i piedi ben piantati per terra. Sollevate il ginocchio destro dal pavimento, e ruotare la parte superiore del corpo in modo che la spalla sinistra si inclina verso il fianco destro. Eseguite questo esercizio con la gamba opposta. 

Le curve della colonna vertebrale servono per assorbire urti e ricercatori ritengono che una colonna vertebrale diritta possa causare, in alcuni casi, qualche problema di salute. Al fine di eseguire gli esercizi di Pilates, descritti nel suddetto elenco, è necessario mantenere una spina dorsale naturale. Con la pratica, si impara a posizionare la colonna vertebrale per ridurre la curvatura e beneficiare di una schiena più forte e dei muscoli più flessibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *